NAVIGA IL SITO

Borgosesia, conversione e delisting delle azioni di risparmio

di Redazione Lapenna del Web 26 lug 2021 ore 08:55 Le news sul tuo Smartphone

borgosesia_3Borgosesia ha comunicato che risultano avverate le condizioni per l'esecuzione della conversione obbligatoria delle azioni di risparmio.

La conversione obbligatoria (a cui conseguirà l’assegnazione agli aventi diritto di tre nuove azioni ordinarie per ogni azione di risparmio posseduta) avrà efficacia dal 28 luglio 2021. Lo stesso giorno le azioni di risparmio saranno revocate dalla quotazione (delisting) da Piazza Affari.

Ad esito della conversione obbligatoria, il capitale di Borgosesia risulterà suddiviso in 47.717.694 azioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: borgosesia