NAVIGA IL SITO

Bioera emette un bond con scadenza nel 2021

di Edoardo Fagnani 18 nov 2016 ore 20:13 Le news sul tuo Smartphone

bioeraBioera ha comunicato che il consiglio di amministrazione ha approvato l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile denominato “Bioera S.p.A. – Prestito Obbligazionario 2016-2021” di ammontare nominale complessivo pari a massimi 4 milioni di euro e con un tasso del 6% annuo lordo.

Il bond, da collocarsi entro il 2 dicembre 2016, sarà riservato a investitori qualificati. Il prestito obbligazionario avrà durata sino al 2 dicembre 2021, salve le ipotesi di rimborso anticipato analiticamente previste nel regolamento dei titoli.

 

Il bond sarà garantito da pegno - per un importo pari al 110% del valore nominale complessivo - su un numero di azioni della controllata "Ki Group S.p.A." che verrà determinato alla data di emissione e formalizzazione dell’atto di pegno, restando inteso che ai fini del relativo calcolo le azioni costituite in garanzia saranno valorizzate al valore di mercato registrato alla data di costituzione del pegno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bioera , bond

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »