NAVIGA IL SITO

Bio-ON, continuità aziendale a rischio: buco nella liquidità (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 26 ott 2019 ore 08:54 Le news sul tuo Smartphone

bio-on_1Il quotidiano economico mette ancora sotto la lente Bio-ON. Il gruppo delle bioplastiche, i cui vertici sono stati travolti da una bufera finanziaria con le accuse di false comunicazioni sociali e manipolazione del mercato, sarebbe a rischio continuità aziendale: tra il 2017 e il 2018 è stata bruciata cassa per 46,7 milioni. Sulla società bolognese si affaccia quindi “il rischio di un fallimento, con conseguente apertura di un procedimento per bancarotta”.

Secondo quanto riporta Il Sole24Ore, “carte societarie alla mano i problemi sembrano nascere da lontano. Dal 2014 al 2017 la società risulta aver bruciato regolarmente liquidità. A mancare sono i flussi in entrata”.

Secondo il quotidiano economico un altro capitolo “riguarda il bilancio 2018, in cui sono riportate una serie di operazioni su cui gli inquirenti esprimono perplessità”. Il Sole24Ore cita le cessioni di licenze per complessivi 16 milioni (di ricavi e crediti) con Aldia spa e Liphe spa, “che secondo i riscontri sarebbero fittizie”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bio on