NAVIGA IL SITO

CNH Industrial, i conti del 2020. Dividendo 2021 di 0,11 euro

I risultati finanziari sono stati penalizzati dell’impatto negativo del COVID-19 sui mercati finali nel primo semestre dell’anno. Le stime per il 2021

di Edoardo Fagnani 3 feb 2021 ore 14:31

cnh-industrial_2 CNH Industrial ha diffuso i risultati finanziari del 2020, penalizzati dell’impatto negativo del COVID-19 sui mercati finali nel primo semestre dell’anno.

CNH Industrial comunicato che intende distribuire un dividendo di 0,11 euro.

 

I conti economici 2020 di CNH Industrial

CNH Industrial ha chiuso il 2020 con ricavi per 26,03 miliardi di dollari, in diminuzione del 7% rispetto ai 28,1 miliardi ottenuti l’anno precedente, per effetto dell’impatto negativo del COVID-19 sui mercati finali nel primo semestre dell’anno e delle azioni per ridurre il livello delle scorte. A cambi costanti la flessione del fatturato sarebbe stata del 6%. Nel sono quarto trimestre 2020 i ricavi di CNH Industrial sono aumentati del 10% a 8,5 miliardi di dollari, per effetto di maggiori volumi e di migliori prezzi, principalmente in Agriculture e in Commercial and Specialty Vehicles.

Il reddito operativo adjusted si è ridotto del 60% ed è sceso a 552 milioni di dollari; di conseguenza, la marginalità è peggiorata al 2,3%. Il risultato è stato impattato dall’interruzione della domanda e dall’assorbimento negativo causato dalla chiusura degli stabilimenti nel primo semestre dell’anno, parzialmente compensati dalle azioni di contenimento dei costi e dal recupero delle performance in tutti i segmenti nel quarto trimestre.

L'utile netto adjusted si è ridotto a 437 milioni di dollari, in contrazione del 63% rispetto agli 1,18 miliardi contabilizzati nell’esercizio precedente. Il risultato diluito per azione adjusted è stato pari a 0,28 dollari, in diminuzione rispetto agli 0,84 dollari dell'anno precedente. SU base contabile CNH Industrial ha terminato il 2020 con una perdita netta di 438 milioni di dollari.

 

CNH Industrial, dimensioni patrimoniali a fine 2020

A fine 2020 la posizione finanziaria netta delle attività industriali di CNH Industrial era positiva per 786 milioni di dollari, rispetto al passivo 854 milioni di inizio anno.

Alla stessa data l’indebitamento netto era pari a 16,32 miliardi di dollari, dai 19,02 milioni di inizio anno.

 

Il dividendo 2021 di CNH Industrial

Il management di CNH Industrial ha proposto la distribuzione di un dividendo 2021 (relativo all’esercizio 2020) di 0,11 euro per azione, per un ammontare complessivo di 150 milioni di euro. La cedola dovrebbe essere staccata il 19 aprile 2021.

CNH Industrial torna a premiare gli azionisti dopo la pausa dello scorso anno in seguito alla pandemia da Covid-19.

 

CNH Industrial, le attese per il 2021

Il management di CNH Industrial ha segnalato che la pandemia COVID-19 continua a impattare l’economia globale. Di conseguenza le prospettive 2021 della società si basano su un miglioramento progressivo delle condizioni economiche, a mano a mano che le popolazioni e i mercati si adatteranno alle nuove circostanze.

Sulla base di questo scenario i vertici di CNH Industrial prevedono ricavi di vendita netti delle attività industriali in crescita tra l’8% e il 12% anno su anno, includendo gli effetti del delta cambi di traslazione. Il flusso di cassa delle attività industriali è atteso tra 0,4 e 0,8 miliardi di dollari.

Le spese di ricerca e sviluppo sono stimate in crescita al 4,5% dei ricavi netti, mentre gli investimenti dovrebbero superare il 2,5% dei ricavi netti.

Tutte le ultime su: cnh industrial , dividendi , bilanci 2020
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.