NAVIGA IL SITO

CNH Industrial, i conti del 2019

CNH Industrial ha chiuso il 2019 con ricavi in calo a 28,1 miliardi di dollari. L'utile netto adjusted è salito invece del 5% rispetto al 2018. Confermato per il 2020 lo stesso dividendo del 2019

di Mauro Introzzi 7 feb 2020 ore 14:06

cnh-industrial_2Ricavi in calo e utili in salita per CNH Industrial nel 2019.

 

I conti economici 2019 di CNH Industrial

CNH Industrial ha chiuso il 2019 con ricavi consolidati stati pari a 28,1 miliardi di dollari, in diminuzione del 6% rispetto al 2018 e in calo del 2% a cambi costanti. Margine operativo lordo adjusted e reddito operativo adjusted sono stati pari a 2,36 e 1,39 miliardi, in calo di 314 e 195 milioni rispetto al 2018.

L'utile netto adjusted ha toccato gli 1,18 miliardi di dollari, in salita del 5,5% rispetto agli 1,12 miliardi di dollari dell'anno precedente. Il risultato diluito per azione adjusted è stato così pari a 0,84 dollari, 4 centesimi in più (il 5%) rispetto all'anno precedente.

 

CNH Industrial, dimensioni patrimoniali a fine 2019

A fine 2019 l’indebitamento netto delle attività industriali era pari a 854 milioni di dollari, con un miglioramento di 1,5 miliardi di dollari rispetto al 30 settembre 2019 e un deterioramento di 255 milioni di dollari rispetto al 31 dicembre 2018. L’indebitamento totale è pari a 24,9 miliardi di dollari al 31 dicembre 2019, in crescita di 0,4 miliardi di dollari rispetto al 31 dicembre 2018.

 

Il dividendo 2020 di CNH Industrial

Il management di CNH Industrial aveva proposto la distribuzione di un dividendo 2020 (relativo all’esercizio 2019) di 0,18 euro per azione. Tuttavia, la società ha deciso di ritirare la proposta di distribuire la cedola, alla luce dell'attuale situazione dovuta dall'epidemia da coronavirus.

CNH Industrial ha ricordato che nel 2019 ha restituito agli azionisti un totale di 295 milioni di euro (circa 332 milioni di dollari) attraverso il pagamento di dividendi e il programma di acquisto di azioni proprie. Nel dettaglio, CNH Industrial ha pagato dividendi pari a 0,18 euro per azione ordinaria, ovvero 244 milioni di euro (circa 275 milioni di dollari) e ha riacquistato 6,3 milioni di azioni ordinarie a un prezzo medio di 8,19 euro per azione per un valore complessivo di acquisto di 51 milioni di euro (circa 57 milioni di dollari).

 

CNH Industrial, le attese per il 2020

Il management di CNH Industrial ha anticipato che il 2020 sarà un anno caratterizzato da forte incertezza per il settore di riferimento. Sulla base di questo scenario i vertici prevedono ricavi di vendita netti delle attività Industriali leggermente in flessione rispetto all’anno precedente a cambi costanti, rispetto alla precedente stima che indicava un giro d’affari stabile. L’utile netto per azione adjusted è stimato tra 0,78 e 0,86 dollari, mentre il flusso di cassa delle Attività industriali è atteso tra 400 e 600 milioni di dollari.

CNH Industrial ha precisato che il gruppo è in linea con il programma che porterà alla separazione delle attività On-Highway e OffHighway con l'obiettivo di completare lo spin-off a gennaio 2021.

Tutte le ultime su: cnh industrial , bilanci 2019
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »