NAVIGA IL SITO

Reno De Medici, i conti del 2019 e il dividendo 2020

di Mauro Introzzi 16 mar 2020 ore 18:43 Le news sul tuo Smartphone

reno-de-medici_1Reno De Medici - gruppo quotato allo Star che produce cartoncino patinato a base riciclata - ha chiuso il 2019 con ricavi netti consolidati pari a 701,6 milioni di euro, in crescita  rispetto ai 606 milioni registrati nel 2018. Al netto del consolidamento di RDM Barcelona Cartonboard, nell'anno i ricavi di vendita si sarebbero ridotti rispetto all’esercizio precedente per un importo pari a 15,3 milioni di euro.

Nell’esercizio 2019 il margine operativo lordo ha raggiunto i 72,4 milioni di euro rispetto ai 63,1 milioni dello stesso periodo del 2018 (+14,6%) mentre il risultato operativo consolidato è statopari a 30,4 milioni di euro, in diminuzione del 22,6% rispetto ai 39,3 milioni di euro del 2018.

Nell'intero 2019 l’utile netto consolidato è stato pari a 15,6 milioni di euro, in diminuzione del 45% rispetto ai 28,4 milioni al 31 dicembre 2018.

 

A fine 2019 l’indebitamento finanziario netto era pari a 52 milioni di euro, con una riduzione di 14,8 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2018.

 

Sulla base di questi conti il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo pari a 0,008 euro per ciascuna azione ordinaria. Il dividendo sarà messo in pagamento dal 13 maggio 2020, previo stacco della cedola in data 11 maggio 2020.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: reno de medici , bilanci 2019 , dividendi
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »