NAVIGA IL SITO

Bialetti Industrie, i principali risultati 2020 e del primo trimestre 2021

di Redazione Lapenna del Web 30 lug 2021 ore 09:20 Le news sul tuo Smartphone

bialetti_2Bialetti - società quotata sull'MTA di Borsa Italiana - ha reso noti i risultati finanziari consolidati al 31 dicembre 2020. Il periodo si è chiuso con un fatturato in diminuzione, a 125,5 milioni di euro, rispetto ai 140 milioni di euro del 2019.

Il margine operativo lordo normalizzato si è sttestatoa 13,4 milioni di euro, in crescita rispetto agli 8,2 milioni di euro del 2019.

Bialetti ha chiuso il 2020 con una perdita netta di 10,5 milioni di euro, rispetto all'utile di 16 milioni dello stesso periodo nell'anno precedente.

Inoltre, Bialetti ha reso noti i principali dati del rendiconto intermedio di gestione del primo trimestre 2021, periodo chiuso con un fatturato netto pari a 32,8 milioni di euro, a fronte dei 27,7 milioni di euro nello stesso periodo del 2020.

Il margine operativo lordo gestionale normalizzato al 31 marzo 2021 era positivo per 3 milioni di euro, a fronte degli 1,1 milioni nello stesso periodo dell'anno scorso.

A fine marzo 2021 l'indebitamento finanziario netto del gruppo era pari a 100,5 milioni di euro, rispetto ai 96,6 milioni di euro al 31 dicembre 2020.

Il management ha segnalato che il 22 luglio 2021 Bialetti ha depositato il ricorso per l'omologazione del nuovo accordo di ristrutturazione. Nel caso dell'effettiva implementazione, il patrimonio netto di Bialetti beneficerebbe di un consistente incremento che determinerebbe l'immediato venir meno della situazione prevista dal codice civile.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bialetti