NAVIGA IL SITO

Beni Stabili, ok a fusione con Foncière des Régions

di Edoardo Fagnani 24 mag 2018 ore 19:18 Le news sul tuo Smartphone

beni-stabili-logoIl consiglio di amministrazione di Beni Stabili SIIQ ha approvato la sottoscrizione dell’accordo con Foncière des Régions recante i termini e le condizioni di un’operazione di fusione per incorporazione della società in Foncière des Régions. È previsto che l’accordo venga sottoscritto dalle società successivamente alla riunione del Consiglio di Amministrazione di Foncière des Régions convocata per il 25 maggio 2018.

Inoltre, il CdA ha deliberato di convocare l’assemblea straordinaria degli azionisti di Beni Stabili per il 5 settembre 2018, al fine di approvare la prospettata fusione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: foncière des régions , beni stabili Quotazioni: BENI STABILI
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »