NAVIGA IL SITO

Beni Stabili estende accordo quadro con Telecom Italia

di Edoardo Fagnani 5 mag 2015 ore 17:44 Le news sul tuo Smartphone

benistabili3Il consiglio di amministrazione di Beni Stabili ha approvato la finalizzazione di un accordo quadro vincolante con Telecom Italia volto all'estensione e rafforzamento della partnership immobiliare e locativa in essere dal 2000 sul portafoglio immobiliare denominato "Imser". Il portafoglio è stato acquisito da Beni Stabili nel 2000 nell'ambito di una operazione di sale & leaseback su 227 immobili venduti da Telecom Italia con contratti di locazione con prima scadenza a novembre 2021 e comprende a oggi 158 immobili valorizzati circa 1,7 miliardi di euro a fronte di canoni di locazione annui pari a circa 117 milioni.
L'accordo quadro coinvolge 149 immobili dei 158 attualmente locati da Beni Stabili a Telecom Italia, rappresentativi di circa il 94% del valore e dei canoni di locazione generati dal portafoglio Imser.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: beni stabili , telecom italia