NAVIGA IL SITO

BancoBPM, completata la cartolarizzazione di 5,1 miliardi di sofferenze

di Mauro Introzzi 18 giu 2018 ore 08:52 Le news sul tuo Smartphone

banco-bpm-logoBancoBPM ha comunicato di aver completato l’operazione di cartolarizzazione, nell'ambito del “Project Exodus”, mediante l’emissione, da parte della società veicolo per la cartolarizzazione “Red Sea SPV SRL”, delle seguenti classi di titoli:

  • Titoli senior pari a 1,65 miliardi circa, corrispondenti al 32,5% del valore nominale e al 33,1% del valore contabile alla data di cut-off del 30.09.2017, a cui è stato attribuito un rating Baa2 e BBB rispettivamente da parte di Moody’s Investors Service e Scope Ratings GmbH;
  • titoli mezzanine pari a 152,9 milioni;
  • titoli junior pari a circa 51 milioni.

I titoli senior avranno un coupon pari a 6M Euribor + 0,6%. In relazione a tali titoli senior è stato attivato l’iter per il rilascio, da parte dello Stato Italiano, della garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze, la cosiddetta “GACS”.

 

Il deconsolidamento ai fini contabili delle sofferenze sottostanti è previsto con effetto dal 30 giugno 2018, a seguito del collocamento dei titoli mezzanine e junior presso investitori istituzionali al termine di un processo competitivo attualmente in fase di completamento; in questo modo in soli 18 mesi BancoBPM supererà i target di derisking del piano originale.

 

La banca evidenzia come, una volta completato il “Project Exodus”, le cessioni di sofferenze complessivamente operate da Banco BPM a partire dal 2016 ammonteranno a circa 9,5 miliardi di euro, corrispondenti a circa tre quarti del nuovo obiettivo di cessioni, passato da 8 miliardi nel Piano Strategico 2016-2019 a 13 miliardi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bancobpm , npl