NAVIGA IL SITO

BancoBPM colloca 400 milioni di Additional Tier 1

di Mauro Introzzi 14 gen 2020 ore 21:55 Le news sul tuo Smartphone

banco-bpm_2BancoBPM ha comunicato di aver portato a termine con successo, nell’ambito dell'efficientamento della propria struttura di capitale, l’emissione di uno strumento Additional Tier 1 per un ammontare pari a 400 milioni di euro, destinata agli investitori istituzionali. I titoli sono stati allocati prevalentemente a fondi (59%), banche (20%), Hedge Funds (17%).

Le  obbligazioni collocate sono perpetue e potranno essere richiamate dall'emittente a partire dal 21 gennaio 2025; in caso di non richiamo, la call potrà essere esercitata successivamente ogni 6 mesi. La cedola è semestrale, non cumulativa e rispetto ad una prima indicazione di 6,75/6,875% è stata fissata al 6,125%, grazie al notevole volume di ordini ricevuto da più di 300 investitori istituzionali provenienti dall’Europa e dall’Asia.

Il titolo prevede un meccanismo di riduzione a titolo temporaneo del valore nominale qualora il coefficiente del capitale primario di classe 1 della banca o del gruppo (CET1 Ratio) divenisse inferiore al 5,125%. Il titolo verrà quotato sul sistema multilaterale di negoziazione della Borsa del Lussemburgo (Euro MTF).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bancobpm , bancobpm bond

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Ogni anno la Legge di Bilancio introduce novità sulle agevolazioni fiscali. Quest’anno, per 730 e dichiarazioni dei redditi da fare nel 2020, sono variate le condizioni per ottenere le detrazioni Continua »