NAVIGA IL SITO

Banco di Desio e della Brianza sottoscrive accordi con la Popolare di Spoleto

di Edoardo Fagnani 2 apr 2014 ore 07:36 Le news sul tuo Smartphone
banco-desioIl Banco di Desio e della Brianza ha comunicato che è stato sottoscritto l’accordo di investimento con la Popolare di Spoleto per l’ingresso dello stesso Banco di Desio e della Brianza nel capitale nell'istituto in amministrazione straordinaria. L'intesa prevede, tra l’altro, la sottoscrizione di un aumento di capitale per cassa di 139,75 milioni di euro, riservato al Banco di Desio e della Brianza, che porterà la quota dell'istituto nella Popolare di Spoleto tra il 66,8% e il 72,2% del capitale. L’aumento di capitale, effettuato con mezzi propri, è finalizzato al rafforzamento patrimoniale della Popolare di Spoleto e al ripristino dei coefficienti di solvibilità e del patrimonio di vigilanza. L’esecuzione dell’aumento di capitale è previsto entro il mese di luglio 2014, mentre la ricostituzione degli organi sociali della Popolare di Spoleto si concretizzera entro il mese di settembre 2014.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.