NAVIGA IL SITO

Banco Desio e Brianza, i conti dei nove mesi 2018

di Mauro Introzzi 9 nov 2018 ore 09:06 Le news sul tuo Smartphone

banco-desio-logoBanco Desio e Brianza ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con un utile netto di pertinenza della capogruppo pari a 23,3 milioni di euro con una contrazione del 13,3% rispetto all’utile del periodo di confronto dello stesso periodo del 2017, pari a 26,9 milioni di euro. Le voci di ricavo caratteristiche della gestione operativa hanno registrato complessivamente una flessione di circa 7,4 milioni di euro (-2,4%) rispetto al periodo di confronto, attestandosi a 302,9 milioni di euro.

Il totale delle masse amministrate della clientela al 30 settembre 2018 è risultato di circa 25 miliardi di euro, con un decremento complessivo per circa 0,1 miliardi di euro rispetto al saldo di fine esercizio 2017.

A fine settembre 2018 il coefficiente patrimoniale Common Equity Tier1 ratio, costituito dal Capitale primario di classe 1 (CET1)  rapportato alle Attività di rischio ponderate era pari all’11,6%.

Alla medesima data di riferimento il rapporto tra crediti deteriorati lordi e impieghi lordi era al 7,5%, il rapporto crediti deteriorati netti e impieghi netti al 4,2% (al di sotto dei rispettivi target del 10% e del 5% previsti al termine del piano industriale 2018-2020). Il rapporto sofferenze lorde e impieghi lordi era al 3,5% e il rapporto sofferenze nette e impieghi netti all’1,3%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banco desio e brianza , terzo trimestre 2018 Quotazioni: BCO DESIO BRIANZA
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »