NAVIGA IL SITO

Banche venete, IntesaSanpaolo restituisce i crediti (MF)

di Mauro Introzzi 9 apr 2019 ore 06:58 Le news sul tuo Smartphone

intesa_sanpaolo_1Il quotidiano finanziario riporta che IntesaSanpaolo sarebbe intenzionata a “fare pulizia sugli attivi ereditati dalle due ex banche venete, Bpvi e Veneto Banca”. Secondo quanto risulta alla testata, il ministero del Tesoro - tramite un decreto - avrebbe formalizzato la garanzia sui crediti ad alto rischio. In tal modo sarà consentito all’istituto di Carlo Messina di retrocedere queste esposizioni alla liquidazione coatta amministrativa.

MF scrive che “un contratto per una prima tranche sarebbe già stato sottoscritto con i commissari”. Il trasferimento riguarderà uno stock di crediti dal valore lordo di 740 milioni e 612 milioni netti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , npl
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »