NAVIGA IL SITO

Banche nervose: MPS -0,9%

di Edoardo Fagnani 27 mar 2015 ore 17:45 Le news sul tuo Smartphone

Giornata nervosa per i bancari.
In calo di quasi un punto percentuale il Monte dei Paschi di Siena. L’istituto toscano è sceso dello 0,9% a 0,604 euro. Gli analisti di HSBC hanno portato il giudizio sulla banca senese da “Underweight” (sottopesare) a “Reduce” (ridurre), sulla base di un target price di 0,31 euro. Gli esperti stimano che il Monte dei Paschi di Siena chiuda il 2015 con un risultato finale negativo.
Unicredit ha perso lo 0,16% a 6,235 euro. Gli stessi analisti hanno tagliato da 6,71 euro a 6,56 euro il prezzo obiettivo sull’istituto guidato da Federico Ghizzoni, in seguito alla riduzione delle stime sull’utile netto per il biennio 2015/2016. Per lo stesso motivo la banca d’affari ha tagliato da 14,8 euro a 13,36 euro il target price sul Banco Popolare (-0,35% a 14,39 euro).  Gli esperti hanno anche peggiorato da “Overweight” (sottopesare) a “Hold” (mantenere) il giudizio sulle due banche.
In frazionale rialzo, invece, IntesaSanpaolo (+0,32% a 3,14 euro). Gli analisti di HSBC hanno peggiorato a “Hold” (mantenere) il giudizio sulla banca guidata da Carlo Messina. Gli esperti hanno ritoccato le stime sull’utile per azione per il biennio 2015/2016 e hanno fissato un prezzo obiettivo di 3,02 euro.
La Popolare di Milano ha subito una flessione dell’1,31% a 0,943 euro. I vertici dell’istituto hanno smentito di essere al lavoro per eventuali operazioni di natura straordinaria. Intanto, gli analisti di HSBC hanno tagliato da 0,86 euro a 0,8 euro il target price sulla Popolare di Milano, in seguito alla riduzione delle stime sul risultato netto per il biennio 2015/2016. Gli esperti hanno anche peggiorato il giudizio e ora consigliano di ridurre l’esposizione del titolo in portafoglio.
Per lo stesso motivo gli analisti di HSBC hanno tagliato da 6,5 euro a 6,12 euro il target price su UBI Banca (-1,68% a 7,025 euro). Anche in questo caso gli esperti hanno peggiorato il giudizio e ora consigliano di ridurre l’esposizione del titolo in portafoglio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »