NAVIGA IL SITO

Bce, le banche italiane superano gli esami (Il Sole24Ore)

di Edoardo Fagnani 9 set 2015 ore 08:32 Le news sul tuo Smartphone

banca2_2Il Sole24Ore ha riportato la notizia che le banche italiane hanno superato i nuovi esami condotti dalla BCE – il cosiddetto Srep – con risultati positivi, nonostante i controlli prevedessero parametri patrimoniali più elevati rispetto ai precedenti esami. Di conseguenza, nessun istituto dovrebbe procedere con nuove misure di rafforzamento patrimoniale, ad eccezione della Popolare di Vicenza e di Veneto Banca, che hanno già ufficializzato l’intenzione di lanciare un aumento di capitale.
Il quotidiano finanziario ha ricordato che lo Srep (acronimo di Supervisory review and evaluation process) “serve a verificare che le banche abbiano tutti i presìdi di natura patrimoniale e organizzativa per far fronte ai rischi assunti nell’esercizio del loro business”.
Da questi esami è emerso che l’istituto italiano più solido è IntesaSanpaolo, che presenta un basso livello di rischio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bce , stress test , intesasanpaolo