NAVIGA IL SITO

Banca Sistema, i conti del primo semestre 2019

di Mauro Introzzi 31 lug 2019 ore 14:05 Le news sul tuo Smartphone

banca-sistema_2Banca Sistema ha archiviato la prima metà del 2019 con un margine di intermediazione di 44,1 milioni, in aumento dell’8% rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie alla crescita del business.

L’utile netto è stato pari a 11,2 milioni, stabile rispetto allo stesso periodo del 2018. Alla sua formazione ha contribuito il risultato della vendita della partecipazione del 10% del capitale sociale in Axactor Italy.

Lo stock dei crediti deteriorati lordi aumenta rispetto al 31 marzo 2019 (236,3 milioni rispetto a 230,3 milioni) per effetto della crescita delle inadempienze probabili (113,5 milioni rispetto a 98,2 milioni), che più che compensano il calo delle sofferenze e degli scaduti. L’aumento delle inadempienze probabili nel secondo trimestre è ascrivibile all’esposizione factoring verso privati.

 

Al 30 giugno 2019 i coefficienti patrimoniali sono in aumento rispetto al 31 marzo 2019:

  • CET1 ratio pro-forma 12,4%; CET1 ratio regolamentare 10,8% (10,6% al 31 marzo 2019);
  • TIER 1 ratio pro-forma 13,1%; TIER 1 ratio regolamentare 11,3% (11,2% al 31 marzo 2019);
  • Total Capital ratio pro-forma 15,8%; Total Capital ratio regolamentare 13,7% (13,2% al 31 marzo 2019).
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca sistema , primo semestre 2019