NAVIGA IL SITO

Banca Popolare di Spoleto, in forte aumento il rosso nel 2012

di Edoardo Fagnani 5 apr 2013 ore 21:22 Le news sul tuo Smartphone
La Banca Popolare di Spoleto ha chiuso il 2012 con una perdita netta di 31,85 milioni euro, risultato che si confronta con il rosso di 12 milioni dell’esercizio precedente. Sul risultato finale hanno pesato rettifiche nette di valore per deterioramento dei crediti per un ammontare di oltre 85 milioni. A fine 2012 il Core Tier 1 era pari al 6,45%, in forte contrazione rispetto al 7,87% di inizio anno. Sempre a fine 2012 l’incidenza delle attività deteriorate sul totale dei crediti ammontava al 16%.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca popolare di spoleto