NAVIGA IL SITO

Banca Mediolanum aggiorna su performance fee e partecipazioni

di Edoardo Fagnani 28 gen 2020 ore 18:24 Le news sul tuo Smartphone

banca-mediolanum_2Banca Mediolanum ha segnalato che il buon andamento dei mercati del 2019 ha favorevolmente influenzato il livello di performance fee riconosciute alle società del gruppo, attestandosi a 424,8 milioni di euro nell’anno appena conclusosi.

Inoltre, il CdA della compagnia ha deciso di riclassificare le azioni detenute in Mediobanca da partecipazione strategica a "portafoglio Held to Collect and Sell". Conseguentemente, Banca Mediolanum procederà, nel bilancio consolidato al 31 dicembre 2019, a una riduzione di circa 67 milioni di euro del valore di iscrizione delle 29.095.110 azioni (3,28% del capitale) detenute in Mediobanca.

Infine, il CdA della compagnia ha deliberato di dismettere la controllata tedesca Bank A. Lenz, dopo che le ultime valutazioni hanno condotto a ritenere non sussistenti prospettive strategiche di sviluppo e di rilancio. Alla luce dei risultati non profittevoli della partecipata, Banca Mediolanum procederà con la riduzione del valore di carico della partecipazione nella controllata tedesca per 30 milioni di euro, con effetto sul conto economico d’esercizio 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca mediolanum
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »