NAVIGA IL SITO

Banca Italease, debutto col botto

Partenza spumeggiante per Banca Italease, che conferma l’ottimo momento delle matricole a Piazza Affari, dopo il debutto positivo di Toro Assicurazioni a inizio giugno. Per Banca Italease la richiesta di azioni è stata nettamente superiore ai titoli offerti. Secondo le prime indicazioni, infatti, ci sarebbe stata una domanda di oltre 232 milioni di azioni rispetto a un’offerta di 18,5 milioni di titoli. Forte la richiesta da parte degli investitori istituzionali.

di La redazione di Soldionline 14 giu 2005 ore 12:22

Partenza spumeggiante per Banca Italease, che conferma l'ottimo momento delle matricole a Piazza Affari, dopo il debutto positivo di Toro Assicurazioni a inizio giugno. L'istituto ha debuttato con un rialzo superiore al 10%, attestandosi decisamente sopra quota 10 euro.
Alla luce del successo del collocamento i vertici di Banca Italease avevano deciso di fissare a 9,3 euro il prezzo unitario delle azioni della società, nella parte alta della forchetta di prezzo iniziale, che il management aveva fissato in un intervallo compreso tra gli 8,5 e i 9,6 euro.
A questo livello di prezzo, Banca Italease ha debuttato a Piazza Affari con una capitalizzazione di 709 milioni di euro. Attualmente la capitalizzazione della banca è arrivata a sfiorare gli 800 milioni di euro.

Come accennato sopra per Banca Italease la richiesta di azioni è stata nettamente superiore ai titoli offerti.
Secondo le prime indicazioni, infatti, ci sarebbe stata una domanda di oltre 232 milioni di azioni rispetto a un'offerta di 18,5 milioni di titoli (20,4 milioni con la greenshoe).
Nel dettaglio, la clientela retail ha fatto richiesta per quasi 29 milioni di azioni e si è vista assegnare 4,6 milioni di titoli, 900mila azioni in più di quelle indicate dai vertici di Banca Italease all'inizio dell'offerta. E, nonostante questo, è stato accontentato solo un risparmiatore su 6.
Addirittura la domanda degli investitori istituzionali è stata più consistente. Su 13,9 milioni di titoli offerti, sono pervenute richieste per oltre 203 milioni di titoli. All'offerta avrebbero aderito 95 fondi, tra cui ci sarebbero nomi blasonati del settore, sia italiani che esteri.

Continuano a fare il pieno, quindi, le società che stanno sbarcando a Piazza Affari in queste settimane.

L'operazione di collocamento ha portato nelle casse di Banca Italease una cifra nell'ordine dei 144 milioni di euro (al lordo dei costi di quotazione).


Opportunità e rischi
Punti di forza e di debolezza
Previsioni e multipli
I dati di bilancio
L'attività
Le date e le caratteristiche dell'offerta

Tutte le ultime su: IPO
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »