NAVIGA IL SITO

Banca IFIS, il piano 2020/2022

di Mauro Introzzi 14 gen 2020 ore 11:19 Le news sul tuo Smartphone

banca-ifis_3I vertici di Banca IFIS hanno presentato in queste ore il piano strategico 2020/2022. Un piano che si pone come obiettivo prioritario quello di generare un utile d’esercizio crescente e sostenibile, per migliorare ulteriormente la solidità patrimoniale e consentire il finanziamento della crescita del business. Ecco i target finanziari della società e la sua politica di dividendo.

 

L’istituto prevede di raggiungere, al 2022, un utile pari a 147 milioni di euro, con un ROTE (ritorno sul capitale tangibile) dell’8,9% a fine piano. Banca IFIS conta di registrare nel periodo ricavi in crescita e costi operativi sostanzialmente stabili. Il cost/income ratio passeà così dal 56% del 2019 al 52% del 2022.

La qualità dell’attivo è vista in miglioramento tramite la riduzione dei crediti deteriorati da 654 milioni di euro nel 2019 a 496 milioni di euro nel 2022. In crescita è attesa anche la solidità di capitale, con il CET 1 in aumento dall’11% del 2019 al 12% nel 2022 (al di sopra dell’attuale soglia SREP dell’8,12%, grazie alla crescita dell’utile d’esercizio).

La strategia di funding prevede 10,5 miliardi di euro al 2022 di raccolta, di cui 5,5 miliardi provenienti da clientela retail, 1,4 miliardi di TLTRO, 3,3 miliardi di titoli di debito e 0,3 miliardi di altri debiti.

 

Diffuse le attese anche sul dividendo: il payout ratio (ossia la percentuale di utili distribuiti sotto forma di cedole) è previsto pari al 40%-45% in arco piano. Una percentuale che, agli attuali livelli del prezzo dell’azione, assicura un rendimento di oltre il 7%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca ifis

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Ogni anno la Legge di Bilancio introduce novità sulle agevolazioni fiscali. Quest’anno, per 730 e dichiarazioni dei redditi da fare nel 2020, sono variate le condizioni per ottenere le detrazioni Continua »