NAVIGA IL SITO

Banca Generali, le indicazioni sulla raccolta a giugno e le stime sul 2017

di Edoardo Fagnani 11 lug 2017 ore 10:47 Le news sul tuo Smartphone

banca-generali-logoBanca Generali ha comunicato che nel primo semestre del 2017 ha registrato una raccolta di 3,82 miliardi di euro, con un progresso del 31% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La compagnia ha precisato che i 620 milioni di nuovi flussi di giugno sono confluiti interamente verso le soluzioni di risparmio gestito. Le masse gestite e amministrate per conto della clientela al 30 giugno 2017 sono stimate a 52 miliardi di euro complessivi, con un rialzo del 9,5% da inizio anno.

 

Sulla base di questi risultati il management di Banca Generali ha rivisto al rialzo le attese di raccolta netta per il 2017, portandole in un intervallo compreso tra i 5 miliardi e i 5,5 miliardi di euro (dai precedenti 4-4,5 miliardi).

Al 2021 le masse gestite e amministrate per conto della clientela dovrebbero toccare i 70 miliardi di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca generali , raccolta fondi