NAVIGA IL SITO

Banca Finnat, i target del piano industriale per il triennio 2018/2020

di Edoardo Fagnani 26 mar 2018 ore 12:00 Le news sul tuo Smartphone

Il consiglio di amministrazione di Banca Finnat ha esaminato ed approvato il piano industriale per il triennio 2018/2020.

banca-finnat-logoIl management prevede una crescita delle masse totali dai 15,7 miliardi di euro del 2017 a 17,9 miliardi a fine piano, principalmente grazie allo sviluppo delle masse mobiliari attese a 10 miliardi nel 2020 da 8,2 miliardi a fine 2017.

A fine piano il margine di intermediazione è previsto a 71 milioni, mentre l'utile netto dovrebbe raggiungere i 6 milioni.

Banca Finnat punta a mantenere un'elevata solidità patrimoniale accompagnata da un profilo di rischio che rimane sostanzialmente invariato, con un CET1 ratio superiore al 30% al termine del periodo di piano.

Il management prevede il pagamento di un dividendo annuale in misura pari a 0,01 euro per azione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca finnat

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »