NAVIGA IL SITO

Banca Carige, c'è l'offerta di BPER Banca

A conclusione del closing BPER Banca lancerà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria su Banca Carige, per un corrispettivo unitario pari a 0,8 euro per azione

di Redazione Soldionline 15 dic 2021 ore 08:07

carige_2Il consiglio di amministrazione di BPER Banca ha deliberato la presentazione di un’offerta non vincolante al Fondo Interbancario di Tutela Depositi per l’acquisizione di una partecipazione pari all’88,3% (di cui l’8,3% detenuta da Cassa Centrale Banca), del capitale di Banca Carige.

 

Nell’ambito dell’operazione prima del closing, il Fondo Interbancario di Tutela Depositi verserà in conto capitale un miliardo di euro nell'istituto ligure, funzionale a dotare quest’ultima delle risorse necessarie alla copertura, tra l’altro degli oneri di integrazione di Banca Carige in BPER Banca e delle azioni di derisking sull’intero portafoglio crediti, mantenendo livelli di dotazione patrimoniale in linea con quelli richiesti dal mercato e comunque non inferiori a quelli attuali di BPER Banca.

Al closing l'istituto quotato al FTSEMib verserà un euro per rilevare l'intera partecipazione del Fondo Interbancario di Tutela Depositi, oltreal  subentro al nominale da parte di BPER Banca in tutti i finanziamenti e prestiti erogati dal FITD e da Cassa Centrale Banca in favore di Banca Carige.

A conclusione del closing BPER Banca lancerà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria sul restante capitale di Banca Carige, per un corrispettivo unitario pari a 0,8 euro per azione, comprensivo di un premio del 29% circa rispetto al prezzo di chiusura del titolo Banca Carige del giorno 13 dicembre 2021 (0,62 euro).

Infine, è previstol’avvio delle procedure per la fusione per incorporazione di Banca Carige in BPER Banca, da perfezionarsi al completamento dell’offerta pubblica di acquisto.

 

BPER Banca ha spiegato che l’interesse dell'istituto per la realizzazione dell’operazione è coerente con l’obiettivo di ampliamento dimensionale del perimetro attraverso operazioni mirate che siano in grado di accrescere il valore per tutti gli stakeholders, continuando a garantire un profilo di solidità patrimoniale di BPER Banca, almeno pari a quello attuale.

 

BPER Banca ha precisato che l'offerta verrà meno qualora il Fondo Interbancario di Tutela Depositi, entro il prossimo 20 dicembre, non conceda all'istituto periodo di esclusiva oppure le parti non sottoscrivano, entro il prossimo 31 dicembre 2021, un memorandum of understanding vincolante.

BPER Banca ha precisato che dalla data di concessione dell’iesclusiva verrà avviata una due diligence legale, patrimoniale, fiscale, contabile ed industriale da parte di BPER sulla Società. La due diligence durerà cinque settimane e avrà natura confirmatoria.

Tutte le ultime su: banca carige , bper banca
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.