NAVIGA IL SITO

Banca Carige, non c'è l'ok di Bankitalia al rimborso delle obbligazioni

di Edoardo Fagnani 3 dic 2013 ore 07:36 Le news sul tuo Smartphone
Banca Carige ha comunicato ai possessori delle obbligazioni del prestito "Banca Carige 1,50% 2003-2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie" che non è pervenuto dalla Banca d'Italia il nulla osta necessario per procedere al rimborso alla data di scadenza del 5 dicembre delle residue 3,95 milioni di obbligazioni.
Pertanto le obbligazioni continueranno a maturare interessi al tasso annuo lordo dell'1,50% e l'istituto provvederà a richiedere nuovamente alla Banca d'Italia il nulla osta al rimborso in coincidenza con la scadenza di ciascuna singola data di pagamento degli interessi.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca carige , bankitalia