NAVIGA IL SITO

Azimut Holding, aggiornamento sulle strategie di crescita

Azimut Holding ha confermato l'obiettivo di 300 milioni di euro di utile netto per il 2019. Il piano industriale sarà presentato entro i prossimi 12 mesi

di Edoardo Fagnani 4 giu 2019 ore 15:57

Azimut Holding ha fornito un aggiornamento sulla strategia di crescita e delle linee di business per i prossimi esercizi, in attesa del prossimo piano industriale che sarà presentato al mercato entro i prossimi 12 mesi.

 

azimut-logo-marchioIl management della compagnia ha anticipato di aver sottoposto all’autorità di vigilanza lussemburghese una nuova metodologia di calcolo delle commissioni variabili (“performance fees”) sui fondi lussemburghesi, con l'obiettivo di determinare una significativa riduzione dei costi variabili per i clienti, in linea con quanto indicato dai principi IOSCO, oltre a modificare in modo significativo il conto economico della società rendendolo molto meno volatile e collegato alle masse in gestione.

Inoltre, Azimut Holding ha illustrato la strategia di crescita nel settore degli investimenti alternativi, con il ruolo della iniziativa Azimut Libera Impresa, focalizzata negli investimenti in imprese non quotate. Secondo il management questo settore peserà non meno del 15% delle masse gestite dalla compagnia entro 5 anni. I particolare, Azimut Libera Impresa sta già lavorando ad una pipeline di 7 nuovi prodotti e punta a raggiungere il target di 1,5 miliardi di euro di masse entro la fine del 2020.

 

Con riferimento all'esercizio in corso, Azimut Holding ha confermato l'obiettivo di 300 milioni di euro di utile netto, target previsto dall’attuale business plan.

Tutti gli articoli su: azimut Quotazioni: AZIMUT
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »