NAVIGA IL SITO

Azimut Holding, Timone Fiduciaria cede lo 0,9% del capitale

di Redazione Lapenna del Web 15 feb 2023 ore 08:13 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-azimutTimone Fiduciaria (in esecuzione del mandato ricevuto da 1.046 partecipanti al Patto) ha comunicato di aver concluso la cessione di 1.260.000 azioni ordinarie Azimut Holding sindacate, rappresentative di circa lo 0,9% del capitale della compagnia.

Il collocamento è avvenuto tramine una procedura di bookbuilding accelerato presso investitori istituzionali a un prezzo di 22,35 euro per azione, con uno sconto del 3,5% rispetto al prezzo di chiusura di Azimut Holding nella seduta del 14 febbraio 2023 (23,17 euro).

Il trasferimento delle azioni e il pagamento del corrispettivo avverranno il 17 febbraio 2023.

Inoltre, Timone Fiduciaria ha concordato un periodo di lock-up di 180 giorni dopo il closing.

Timone Fiduciaria ha concluso la vendita del solo quantitativo di azioni sufficiente ad assicurare il rimborso del finanziamento erogato a supporto dell’operazione (oltre agli oneri fiscali ed ai costi connessi all’operazione), mentre la restante parte delle azioni continua ad essere soggetta ai vincoli di voto e di blocco previsti dal patto.

A seguito dell'operazione, Timone Fiduciaria detiene, per conto degli aderenti al patto di sindacato Azimut Holding, 30.431.480 azioni, pari al 21,24% del capitale della compagnia.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: azimut holding