NAVIGA IL SITO

Azimut Holding emette bond non convertibile

di Edoardo Fagnani 21 mar 2017 ore 09:06 Le news sul tuo Smartphone

azimut-logoAzimut Holding ha approvato l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile a tasso fisso. L’emissione avrà una durata fino a 5 anni e un ammontare atteso fino a 350 milioni di euro.

Le obbligazioni saranno riservate a investitori qualificati, con esclusione di collocamento negli Stati Uniti d'America ed altri Paesi selezionati.

 

I proventi dell’emissione potranno essere utilizzati per la propria attività e per finanziare potenziali operazioni straordinarie, inclusi possibili riacquisti di equity instruments della Società al momento in circolazione e/o per rimborsare parte dell’indebitamento o per finanziare il riscadenziamento e la composizione dell’indebitamento a lungo termine della Società, inclusa una possibile offerta di acquisto relativa al €250,000,000 2.125 per cent. Subordinated Convertible Bonds con scadenza nel 2020.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: azimut , bond Quotazioni: AZIMUT
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

APE aziendale 2019: come funziona, requisiti, domanda e importo

APE aziendale 2019: come funziona, requisiti, domanda e importo

I lavoratori coinvolti in un piano di ristrutturazione d'azienda possono accedere all'anticipo pensionistico APE aziendale. Vediamo di cosa si tratta. Continua »