NAVIGA IL SITO

Avvio spumeggiante per Tod’s (+5,6%) dopo la semestrale

di Edoardo Fagnani 8 ago 2013 ore 09:27 Le news sul tuo Smartphone
Tod’s balza del 5,62% a 135,3 euro. La società ha chiuso la prima metà del 2013 con un fatturato di 491,2 milioni di euro, in crescita dell’1,8% rispetto allo stesso periodo del 2012. L’utile netto è cresciuto a 75,7 milioni di euro, in aumento dell’1,8% rispetto al primo semestre 2012.
Gli analisti hanno apprezzato i risultati di Tod’s. Bank of America ha alzato da 124 euro a 140 euro il prezzo obiettivo sulla società del lusso, confermando l’indicazione di acquisto delle azioni. Indicazione simile da Nomura, che ha aumentato da 112 euro a 118 euro per azione la valutazione su Tod’s, ribadendo il rating “Neutrale”. Barclays ha incrementato a 93 euro il target price, ma ha confermato il giudizio “Underperform” (farà peggio del mercato). Kepler Cheuvreux, invece, ha alzato da 105 euro a 110 euro il prezzo obiettivo, ma ha peggiorato il giudizio e ora consiglia di ridurre l’esposizione del titolo in portafoglio, in seguito al rialzo messo a segno dal titolo negli ultimi mesi.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tods