NAVIGA IL SITO

Avvio in rosso per RCS (-0,7%)

di Edoardo Fagnani 13 giu 2016 ore 09:09 Le news sul tuo Smartphone

RcsMediagroup inizia la giornata con una flessione dello 0,71% a 0,767 euro. Oggi prende il via l’offerta pubblica di scambio lanciata da Cairo Communication (-0,04% a 4,498 euro) sulla società editoriale. Tuttavia, il consiglio di amministrazione di RcsMediagroup, preso atto dell’offerta pubblica di scambio lanciata da Cairo Communication e dei termini e condizioni descritti nel relativo documento di offerta, ha valutato non positivamente l’OPS e ha ritenuto che il corrispettivo non sia congruo per i possessori delle azioni.
Intanto, International Media Holding (società partecipata da DI. VI. Finanziaria di Diego Della Valle, Diego Della Valle & C., Mediobanca – Banca di Credito Finanziario, UnipolSai Assicurazioni, UnipolSai Finance, Pirelli & C. e International Acquisitions Holding) ha comunicato che la Consob ha approvato il documento di offerta relativo all'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria promossa su massime 403.937.789 azioni ordinarie di RcsMediagroup. Il periodo di adesione all'offerta avrà inizio il 20 giugno 2016 e terminerà il 15 luglio 2016, estremi inclusi. Il corrispettivo dell'offerta è pari a 0,7 euro per azione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rcsmediagroup