NAVIGA IL SITO

Avvio in rosso per Poste Italiane (-1,2%)

di Edoardo Fagnani 19 mag 2016 ore 09:07 Le news sul tuo Smartphone

Poste Italiane perde l’1,18% a 6,68 euro. Il ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, ha ventilato la possibilità di ridurre la quota detenuta nella società guidata da Francesco Caio. Attualmente il Tesoro detiene il 64,7% del capitale di Poste Italiane.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: poste italiane