NAVIGA IL SITO

Avvio in rosso per EXOR (-4,3%)

di Edoardo Fagnani 12 nov 2015 ore 09:09 Le news sul tuo Smartphone

EXOR cede il 4,3% a 42,91 euro. La holding di Casa Agnelli ha completato il collocamento a investitori istituzionali di 12 milioni di azioni proprie corrispondenti al 4,87% del capitale, per un ammontare lordo complessivo di 511,2 milioni di euro. Il collocamento delle azioni – acquistate da EXOR ad un prezzo medio per azione di 14,41 euro – è avvenuto al prezzo di 42,6 euro per azione, corrispondente a uno sconto del 4,99% rispetto al prezzo di chiusura di ieri.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: exor