NAVIGA IL SITO

Autostrade Meridionali, i conti dei primi nove mesi 2023

di Redazione Lapenna del Web 7 nov 2023 ore 07:41 Le news sul tuo Smartphone

autostrade-meridionali_1Autostrade Meridionali ha pubblicato la situazione patrimoniale, economica e finanziaria relativa ai primi nove mesi del 2023. La compagnia ha ricordato che i risultati non sono comparabili con gli omologhi rispetto al 30 settembre 2022 in considerazione del fatto che, nel 1° trimestre 2022, Autostrade Meridionali gestiva ancora la A3 Napoli-Pompei-Salerno. Le operazioni registrate in questo periodo 2023 sono riconducibili alle sole attività riferibili alla definizione e pagamento dei debiti e incasso dei crediti residui derivanti dalla pregressa gestione della tratta autostradale.

Nel dettaglio, i ricavi sono scesi a 3,3 milioni di euro, e includono prevalentemente sopravvivenze attive.

Il margine operativo lordo è risultato positivo per 747mila euro, mentre l'utile netto è stato pari a 644mila di euro.

A fine settembre 2023 la posizione finanziaria netta positiva per 56,66 milioni di euro, rispetto ai 77,65 milioni di inizio anno; la diminuzione deriva essenzialmente dai dividendi distribuiti a favore degli azionisti.

 

Autostrade Meridionali è attualmente impegnata nelle attività di definizione e pagamento dei debiti e incasso dei crediti residui derivanti dalla pregressa gestione della tratta autostradale, inclusi conguagli delle partite relative ai pedaggi e alle attività affidate in appalto in precedenti esercizi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.