NAVIGA IL SITO

Autostrade Meridionali, i conti dei primi nove mesi 2021

di Redazione Lapenna del Web 1 nov 2021 ore 09:13 Le news sul tuo Smartphone

autostrade-meridionali_1

Autostrade Meridionali ha pubblicato la situazione patrimoniale, economica e finanziaria relativa ai primi nove mesi del 2021. In particolare, i ricavi si sono attestati a 67,1 milioni di euro, in aumento del 29,7% rispetto ai primi nove mesi del 2020 (51,7 milioni). Il margine operativo lordo è aumentato a 27,1 milioni di euro, con una crescita pari al 147,1% rispetto ai 10,99 milioni di euro dello stesso periodo del 2020.

L'utile netto è aumentato a 15,1 milioni di euro. Nei primi nove mesi del 2020 era stato pari a 4,5 milioni di euro.

A fine settembre 2021 l'indebitamento netto era stato pari a 220,62 milioni di euro, rispetto ai 203,43 milioni di inizio anno.

Autostrade Meridionali ha segnalato che l'ultimo trimestre dell’esercizio 2021 continuerà ad essere influenzato dalla  possibile evoluzione dell’emergenza sanitaria Covid‐19, ed ai conseguenti provvedimenti che potrebbero impattare sul traffico autostradale. Tuttavia il management ritiene che eventuali possibili scenari di riduzione del traffico non comporterebbero significative criticità sulla liquidità della società, tenuto conto delle attuali disponibilità finanziarie.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.