NAVIGA IL SITO

Autostrade, i due documenti che complicano la revoca (Corriere della Sera)

di Redazione Soldionline 27 dic 2019 ore 07:23 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6Il Corriere della Sera ha dato ampio spazio alla contesa tra governo e Autostrade per l’Italia (controllata da Atlantia) in seguito alla presenza nel decreto Milleproroghe di un articolo che prevede l’ingresso di ANAS nella concessione autostradale in caso di revoca delle concessioni autostradali, oltre a rivedere il calcolo dell’indennizzo. “Una formula che nel caso di Aspi, la società che ha in concessione anche il tratto del ponte Morandi di Genova, farebbe scendere da oltre 23 a circa 7 miliardi di euro la somma che lo Stato dovrebbe versare”, ha ricordato il quotidiano.

Tuttavia, secondo il Corriere della Sera, Autostrade per l’Italia potrebbe appellarsi a due documenti (datati 2007 e 2008), secondo i quali il cambiamento della regolamentazione nel corso della durata della concessione potrebbe frenare gli investimenti privati. Il quotidiano ha segnalato che il governo potrebbe prendere una decisione sulla revoca della concessione entro gennaio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »