NAVIGA IL SITO

Autostrade, doppia fumata nera al tavolo tra Atlantia e Cassa (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 7 ago 2020 ore 07:16 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6Il Sole24Ore analizza la situazione difficile delle trattative tra Atlantia e la Cassa Dpositi e Prrestiti per la ricerca di una nuova intesa.

Secondo l'articolo di Laura Galvani le posizioni tra le parti sarebbero ancora distanti dopo le due riunioni tenute nella giornata di ieri. Oggi si dovrebbe riprovare a cercare un accordo, ma secondo il quotidiano i nodi da sciogliere sarebbero diversi. Il cambio di direzione di Atlantia, che avrebbe indisposto il governo, riguarderebbe le due ipotesi proposte dall'azienda per valorizzare Aspi: la prima prevederebbe una gara internazionale con il 33% lasciato a Cdp, mentre la seconda ipotesi una scissione parziale della quota di Aspi detenuta da Edizione, che la holding della famiglia Benetton non riterrebbe rilevante da un punto di vista strategico.

L'aumento di capitale riservato al Cdp quindi, secondo il quotidiano, sarebbe scomparso dai progetto. Ad aggiungersi al tutto anche il problema della manleva e dell'uscita senza senza costi che la CdP non considera trattabili.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia