NAVIGA IL SITO

Autostrade (Atlantia): ultimatum ai Benetton, altrimenti è revoca (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 20 feb 2020 ore 08:46 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6Secondo quanto riporta il quotidiano sarebbe tornata in pole position, per la concessione autostradale ad Autostrade per l'Italia, l'ipotesi della revoca. Nelle scorse ore è arrivato il via libera al decreto Milleproroghe - che ora è legge - che "ha annullato la maxi-penale che lo Stato avrebbe dovuto pagare ai concessionari (23 miliardi)".

Inoltre le ultime proposte del Governo alla famiglia Benetton, che tramite Edizione Holding controlla Atlantia (che a sua volta controlla Autostrade per l'Italia), sarebbero state rigettate: secondo La Repubblica l'esecutivo avrebbe messo sul piatto un’idea di pax autostradale con il gestore che prevede la "revisione totale della concessione, investimenti massicci fuori budget ovvero non legati alle tariffe, riduzione dei pedaggi sulla base dei calcoli affidati all’algoritmo dell’Autorità dei Trasporti e non alla scelta arbitraria dei titolari". Qualcosa di più strutturato, insomma, rispetto a una sanzione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia