NAVIGA IL SITO

Autostrada TO-MI valuta l'emissione di un bond

di Edoardo Fagnani 6 dic 2012 ore 19:40 Le news sul tuo Smartphone
Il consiglio di amministrazione di Autostrada TO-MI ha deciso di valutare, con riferimento all’indebitamento in scadenza nel 2013 in capo ad ASTM. ed alla controllata IGLI (complessivamente pari a 328 milioni di euro), l'emissione di un prestito obbligazionario non convertibile per un importo non superiore a 200 milioni, con l’obiettivo, tra l’altro, di prolungare la durata media del debito. Il prestito obbligazionario costituirebbe uno strumento di provvista alternativo e/o complementare rispetto ad altre forme di reperimento di risorse finanziarie, incluso l'aumento di capitale per il quale è stata conferita delega al consiglio di amministrazione.


Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: astm , bond