NAVIGA IL SITO

Auto, la corsa elettrica. Sulla fusione Fca-Psa il nodo extra-dividendo (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 2 set 2020 ore 08:29 Le news sul tuo Smartphone

fca2_1Il Corriere della Sera analizza i dati delle immatricolazioni e la fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Psa Group.

L'articolo di Bianca Carraro evidenzia le decisioni delle due aziende di puntare sullo sviluppo dell'elettrico nei propri modelli. La fusione, che dovrebbe avvenire entro marzo 2021, dovrebbe dirigersi verso questo settore come piano strategico dominante. Fca infatti si starebbe già operando per creare una nuova Punto su base elettrica. Secondo il quotidiano, Carlo Tavares, amministratore delegato di Psa avrebbe dichiarato "stiamo portando a termine la nostra strategia legata alle architetture, a quelle attuali, polivalenti, ne affiancheremo due dedicate solo a vetture a zero emissioni, costituiranno la nostra forza per il domani".

L'ad di Psa avrebbe inoltre dichiarato a Bloomberg, secondo quanto riportato dalla testata, che le condizioni dell'accordo con Fca dovrebbero dipendere anche dagli effetti della pandemia da Covid19 sui conti delle due aziende. Inoltre il dividendo straordinario da 5,5 miliardi di euro, che Fca dovrebbe distribuire agli azionisti, sarebbe un altro nodo da sciogliere.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fiat chrysler automobiles , fca psa

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »