NAVIGA IL SITO

Gli australiani di Macquarie ora guardano ad Autostrade ma vogliono Cdp in campo (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 2 giu 2020 ore 07:33 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6La Repubblica riporta l'attenzione sul tavolo della partita di Autostrade per l'Italia (Aspi). In attesa di sciogliere il nodo legato alla concessione e all'adeguamento delle tariffe, si starebbe valutando l'ingresso di un nuovo azionista.

Il fondo australiano Macquarie, già presente in Italia con altri due investimenti (Hydro Dolomiti e Società gasdotti Italia), secondo il quotidiano, avrebbe mostrato un certo interesse ad entrare come socio in Aspi. Il fondo, che avrebbe già investito nel settore europeo delle infrastrutture 57 miliardi di euro, 125 miliardi in totale, avrebbe vincolato un possibile ingresso nella società ad alcune condizioni: Cassa depositi e prestiti dovrebbe partecipare all'operazione e Atlantia dovrebbe mantenere solo una quota di minoranza. Sembrerebbe possibile anche la presenza del fondo F2i.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »