NAVIGA IL SITO

Aumento Popolare di Sondrio, il prezzo delle nuove azioni fissato a 3 euro

di Edoardo Fagnani 6 giu 2014 ore 07:06 Le news sul tuo Smartphone
popolare-di-sondrio2La Popolare di Sondrio ha comunicato che il consiglio di amministrazione ha fissato le condizioni definitive dell’aumento di capitale approvato dall’assemblea dei soci del 26 aprile 2014.

In particolare, il consiglio di amministrazione ha deliberato di emettere massime 114.422.994 azioni di nuova emissione, da offrire in opzione agli aventi diritto al prezzo di sottoscrizione di 3 euro per azione, nel rapporto di 3 nuove azioni ogni 8 titoli posseduti.
Il controvalore massimo dell’offerta sarà pertanto pari 343,27 milioni di euro.
Il prezzo di sottoscrizione rappresenta uno sconto pari a circa il 29,32% rispetto al prezzo teorico ex diritto (Theoretical Ex Right Price - TERP) calcolato al prezzo di chiusura del 4 giugno 2014.
L'aumento di capitale prevede anche l'emissione di ulteriori massime 30.814.798 azioni che saranno assegnate gratuitamente agli aventi diritto il 9 giugno nel rapporto di un'azione di nuova emissione ogni 10 titoli posseduti.

L'offerta è integralmente assistita da un consorzio di garanzia coordinato da Banca IMI e Mediobanca.

L’operazione partirà lunedì 9 giugno e terminerà venerdì 4 luglio, mentre i diritti resteranno quotati fino al 27 giugno. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.