NAVIGA IL SITO

Atlantia, per il 49% di Adr c’è l’interesse dei fondi (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 20 dic 2019 ore 07:49 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6Il quotidiano economico indica che il processo per la cessione - da parte di Atlantia - di una quota fino al 49% di Adr "non è ancora iniziato ma, a quanto si apprende, l’interesse attorno all’asset sarebbe già alto".

La società che gestisce gli aeroporti di Roma, che ha assunto un ruolo centrale nella mappa degli hub europei, potrebbe valere fino a 5 miliardi di euro. I nomi che circolano sul mercato sono quelli di F2i e Macquarie. Il primo fondo se non altro perché "ha maturato negli anni un interesse tangibile verso il settore". Il Sole24Ore ricorda che F2i detiene infatti il 45% di Sea, il 71,25% dello scalo di Alghero, il 90,3% di Sagat, l’83% dell’aeroporto di Napoli, il 55% di Trieste e infine il 10% di Bologna. Discorso analogo per Macquarie, "che da tempo ha acceso un faro sulle infrastrutture europee".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »