NAVIGA IL SITO

Atlantia: la posizione di Autostrade per l’Italia sulla norma relativa alle concessioni

di Mauro Introzzi 23 dic 2019 ore 07:48 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6Con un comunicato Autostrade per l'Italia (del gruppo Atlantia) ha specificato la sua posizione sulla norma concessioni. Il gruppo, dopo aver appreso da organi di informazione che nella seduta del 21 dicembre il consiglio dei Ministri (in sede di adozione del decreto legge milleproroghe) avrebbe approvato salvo intese alcune disposizioni in materia di concessioni autostradali finalizzate - tra l’altro - "a modificare ex lege alcune clausole della vigente Convenzione Unica di Autostrade per l’Italia (a suo tempo approvata con legge) in ordine alla revoca, decadenza o risoluzione meglio specificate nella bozza di decreto legge".

Il board di Autostrade per l'Italia evidenzia come questa norma "presenti rilevanti profili di incostituzionalità e contrarietà a norme europee". Così la società starebbe "valutando ogni iniziativa volta a tutelare i propri diritti in termini di legittimità costituzionale e comunitaria delle disposizioni normative in merito ai principi di affidamento, di libertà di stabilimento e di concorrenza, di proporzionalità e di ragionevolezza".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »