NAVIGA IL SITO

Atlantia-Gemina: fusione efficace dal 1° dicembre

di Mauro Introzzi 28 nov 2013 ore 17:30 Le news sul tuo Smartphone
Atlantia e Gemina comunicano che in considerazione dell’intervenuta iscrizione dell’atto di fusione nel Registro delle Imprese di Roma e dell’avvenuto rilascio del giudizio di equivalenza sul Documento Informativo da parte di Consob, gli effetti civilistici, contabili e fiscali della fusione decorreranno, secondo quanto previsto nell’atto di fusione, dal 1° dicembre 2013.

In esito all’efficacia della fusione verranno assegnati agli azionisti di Gemina, in regime di dematerializzazione in gestione accentrata presso Monte Titoli:
(i) le azioni ordinarie Atlantia di nuova emissione a servizio del concambio della fusione, con data di godimento identica a quella delle azioni ordinarie Atlantia in circolazione alla Data di Efficacia, nel rapporto di n. 1 azione ordinaria Atlantia di nuova emissione ogni n. 9 azioni ordinarie Gemina e di n. 1 azione ordinaria Atlantia di nuova emissione ogni n. 9 azioni di risparmio Gemina; e
(ii) i Diritti di Assegnazione Condizionati, nel rapporto di n. 1 Diritto di Assegnazione Condizionato per ciascuna azione ordinaria Atlantia di nuova emissione.

Conseguentemente tutte le azioni, ordinarie e di risparmio, rappresentanti l’intero capitale sociale di Gemina, verranno annullate e cesseranno di essere quotate sul MTA. L’emissione delle azioni ordinarie Atlantia e dei Diritti di Assegnazione Condizionati avverrà a partire dal 2 dicembre 2013, primo giorno di Borsa aperta successivo alla Data di Efficacia. Nessun onere verrà posto a carico degli azionisti Gemina per le operazioni di concambio. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia , gemina , fusione atlantia gemina