NAVIGA IL SITO

Astaldi, indebitamento a 2,29 miliardi di euro a fine marzo 2019

di Edoardo Fagnani 16 mag 2019 ore 08:02 Le news sul tuo Smartphone

logo-astaldi-marchioSu richiesta della Consob Astaldi ha fornito un aggiornamento sulla situazione patrimoniale. A fine marzo l’indebitamento netto complessivi della società era salito a 2,29 miliardi di euro, rispetto ai 2,05 miliardi di fine settembre.

Astaldi ha precisato che l’incremento dell’indebitamento finanziario complessivo rispetto al trimestre precedente è essenzialmente riferito alle escussioni di garanzie subite dal gruppo per le quali il garante e/o contro-garante ha provveduto, nel primo trimestre, a effettuare il relativo pagamento. A uesto si aggiunge l'emissione del prestito obbligazionario da 75 milioni di euro.

Sempre a fine marzo le posizioni debitorie scadute della capogruppo ammontavano a circa 3,31 miliardi di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: astaldi

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »