NAVIGA IL SITO

Astaldi, c'è il piano per i creditori
 (MF)

di Mauro Introzzi 3 gen 2020 ore 08:27 Le news sul tuo Smartphone

logo-astaldi-marchioSecondo quanto scrive il quotidiano finanziario si stanno stringendo i tempi sul piano di concordato di Astaldi.

L'adunanza dei creditori della società capitolina, che dovrannno approvare il piano concordatario, è prevista per fine marzo. Il comitato dei bondholders si riunirà l'11 e 12 gennaio per valutare - anche - la proposta del Consiglio direttivo di proseguire con la ricerca di un nuovo rappresentante legale. Secondo quanto riporta MF, nel frattempo, "entro il 10 gennaio tutti i creditori dovranno comunicare ai commissari l'ammontare del proprio credito nei confronti di Astaldi (al 28 settembre 2018) con l'indicazione del titolo e dell'eventuale causa di prelazione".

Si tratta di passaggi obbligati per un salvataggio dal quale, per opera di Salini Impregilo, nascerà Progetto Italia, il maxi polo delle costruzioni che mira a rilanciare il settore.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: astaldi
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »