NAVIGA IL SITO

Aspi, atto finale: nuova offerta Cdp (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 25 mar 2021 ore 07:28 Le news sul tuo Smartphone

atlantia_6Potrebbe essere l‘offerta definitiva quella che starebbe arrivando sul tavolo di Atlantia da parte di Cdp. Nella trattativa per l’88% di Autostrade per l'Italia, secondo quanto scrivono Laura Galvagni e Marigia Mangano sul Sole24Ore, la prossima valorizzazione dovrebbe infatti essere superiore ai 9,1 miliardi del febbraio scorso.

Dopo il rilancio, in seno all'azionariato della holding potrebbero risultare rafforzate le posizioni favorevoli ad accettare. L’assemblea è fissata per lunedì 29 marzo e in quella stessa sede i soci saranno chiamati a deliberare il prolungamento del progetto di scissione di Autostrade per l’Italia. Piano che altrimenti, senza il via libera degli azionisti andrebbe di fatto a morire il prossimo 31 marzo.

Al momento l’orientamento dei grandi soci è attendista, ma se i numeri e le condizioni dovessero rispettare determinati canoni, c’è chi non esclude che possa esserci qualche colpo di scena. Alcune fonti riferiscono infatti che l’indirizzo dei grandi soci sarebbe quello di andare alla conta dei voti già lunedì prossimo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia , cassa depositi prestiti , aspi