NAVIGA IL SITO

Arterra Bioscience, presenta domanda di preammissione all'AIM Italia

di Edoardo Fagnani 9 ott 2019 ore 17:47 Le news sul tuo Smartphone

arterra-bioscienceArterra Bioscience, azienda specializzata in ricerca e sviluppo nell’ambito delle biotecnologie, ha comunicato di aver presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale all’amissione alle negoziazione delle proprie azioni ordinarie e dei warrant sull'AIM Italia.

Il bookbuilding partirà giovedì 10 ottobre e terminerà venerdì 18 ottobre. L’offerta globale prevede un collocamento presso investitori qualificati, italiani ed esteri. L’offerta di azioni Arterra Bioscience è in aumento di capitale per un importo massimo di 4 milioni di euro, e in vendita per un importo massimo di 1,75 milioni di euro (inclusivo di greenshoe).

La forchetta di prezzo è stata fissata tra un minimo di 2,4 euro e un massimo di 3,19 euro per azione; la capitalizzazione pre-money di Arterra Bioscience sarà compresa tra 12 milioni e 16 milioni di euro.

Nel 2018 Arterra Bioscience ha realizzato un valore della produzione di circa 3 milioni di euro con un EBITDA di 1,14 milioni (38,3% EBITDA margin) e un utile netto di circa un milione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: arterra bioscience

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »