NAVIGA IL SITO

Argentina, boom di richieste per i nuovi bond sul mercato (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 19 apr 2016 ore 07:04 Le news sul tuo Smartphone

argentina_24Il quotidiano economico commenta i risultati del ritorno dell'Argentina sui mercati mondiali dei capitali. La prima emissione di titoli sovrani da parte di Buenos Aires in 15 anni ha registrato una domanda forse quadrupla o più rispetto all’offerta prevista da 10-15 miliardi di dollari, che ha superato rapidamente i 50 miliardi di dollari nel corso della giornata di ieri.

L’obiettivo di Buenos Aires, la terza economia latinoamericana, è quello di chiudere del tutto in questo modo la partita con gli investitori dissidenti, che avevano tenuto in stallo i negoziati fino all’avvento del recente governo argentino pro-business del presidente Mauricio Macri che, al contrario del precedente, è sceso a patti e utilizzerà proprio la raccolta della nuova emissione per ripagarli. 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tango bond

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Come funziona la cedolare secca

Come funziona la cedolare secca

La cedolare secca consiste in un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali che si applica a redditi derivanti dalla locazione di immobili Continua »