NAVIGA IL SITO

Anche su Mediolanum pesano le svalutazioni. Dividendo 2012 a 0,11 euro

di Mauro Introzzi 22 mar 2012 ore 13:59 Le news sul tuo Smartphone
Il consiglio di amministrazione di Mediolanum ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio e consolidato del gruppo al 31 dicembre 2011.
La società di Ennio Doris ha chiuso il 2011 con un utile netto pari a 67 milioni di euro, in calo del  70% rispetto al risultato pro forma dell’anno precedente.

La posta è stata penalizzata da alcune svalutazioni: quella sui titoli governativi greci in portafoglio, per 85 milioni di euro, e quella sulla partecipazione in Mediobanca, per 41 milioni di euro. Escludendo queste componenti non ricorrenti, l’utile netto risulta pari a 193 milioni di euro, in calo del 16% rispetto al dato corrispondente del 2010.

Le masse amministrate hanno nuovamente superato il loro massimo storico, attestandosi su a 46,207 miliardi di euro, in crescita dell’1% rispetto al dato del 2010. La raccolta netta è stata positiva per 2,73 miliardi di euro

Sulla base di questi conti il consiglio ha deliberato di proporre all’assemblea un dividendo per azione di 0,11 euro per azione. Considerando l’acconto sul dividendo già distribuito a novembre 2011 (pari a 0,07 euro per azione), il consiglio proporrà all’assemblea una distribuzione a saldo di 0,04 euro per azione a partire dal 24 maggio, con stacco cedola il 21 maggio. 


Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca mediolanum , bilanci 2011 , dividendi

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »